Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Sapò Saponi Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

lunedì 7 febbraio 2011

Balsamo Corpo Lush Cantando Sotto la Pioggia.

source: Lush

Con questo balsamo corpo la Lush ha decisamente recuperato qualche punto ai miei occhi dopo la disastrosa esperienza col suo parente Magia Nera.
Cantando Sotto la Pioggia infatti mantiene tutte le sue promesse di una pelle levigata e idratata. Non è lo scrub del secolo, ma lo trovo adattissimo a un'esfoliazione delicata e regolare. I granuli che svolgono l'azione esfoliante sono gusci di mandorla macinati, il che fa sì che non si sciolgano a contatto con l'acqua (differentemente dal carbone di Magia Nera): è sufficiente infatti passare il cubetto una volta sulla parte desiderata e poi strofinare con le mani e in questo modo il prodotto si consuma piuttosto lentamente, io ho potuto usarlo 15 volte. Inoltre a differenza di suo cugino questo prodotto non lascia alcun residuo nella vasca, a parte i granuli che si sciacquano rapidamente via. Il prezzo, 8,35€ per 100 grammi, secondo me potrebbe essere assai più basso visto che gli ingredienti di base sono piuttosto economici e di facile reperibilità. Come per Magia Nera anche qui trovo che l'INCI dovrebbe essere migliore visto che la Lush si propone sempre come la paladina dell'ingrediente naturalissimo, mentre anche qui come potete vedere troviamo un bel tensioattivo rossissimo in terza posizione:


Burro di Cacao (Theobroma cacao), Burro di Mandorle (Prunus dulcis), Laureth 4, Polvere di Gusci di Mandorle (Prunus dulcis), Olio Essenziale di Sandalo (Santalum album), Essenza Assoluta di Rosa (Rosa damascena), Profumo (Parfum). 

Ciò non toglie comunque che il prodotto sia efficace e piacevole da usare. La pelle risulta davvero più levigata, anche se non in maniera eclatante come avviene dopo un bello scrub ai sali del Mar Morto, e resta veramente morbida e idratata dopo il bagno al punto che si potrebbe non mettere la crema. Il profumo è particolarissimo e io ne sono completamente innamorata, ricorda un po'i biscotti al burro d'arachidi appena usciti dal forno e per me sarebbe già un motivo sufficiente per ricomprare questo balsamo.
PRO:
  • L'efficacia dell'azione esfoliante.
  • L'idratazione.
  • Il profumo delizioso.
  • La durata.
  • La facilità di utilizzo.
CONTRO:
  • Il prezzo.
  • L'INCI.
Nel complesso trovo questo balsamo un prodotto valido, che consiglio a chi cerca un'esfoliazione rapida e delicata ma che non è certamente uno scrub vigoroso e risolutivo come quelli a base di sali. Personalmente lo ricomprerei ogni tanto, quando mi sentissi desiderosa di una coccola in più, e lo alternerei a uno scrub più forte. E voi avete provato questo balsamo? Che ne pensate? Vi ispira il profumo di burro di noccioline?

13 commenti:

Aru ha detto...

il nome è tutto un programma! xD grazie della review! =)
un bacio!

Giovanna ha detto...

Ciao! Io ho avuto il magia nera, mentre una mia amica ha provato cantando sotto la pioggia e ti confermo che anche a lei è piaciuto.
Tra l'altro lei usa prodotti non ecobio, quindi è stata quasi un'esperienza naturale :)
Io sono d'accordo su quello che dici, Lush è uno splendido specchietto per le allodole, ma i prezzi e il non essere così naturale come dichiara, fanno sorcere il naso anche a me.
Detto questo, anche io ogni tanto chiudo un occhio e mi faccio viziare da qualche loro prodotto, che trovo "coccole pronte all'uso" :)

goddessinspired ha detto...

@Aru se c'è una cosa in cui Lush è imbattibile sono i nomi, vero? Sono tutti invitantissimi, ahahah! ^_^
@Giovanna, e tu come ti sei trovata col Magia Nera? Guarda, come avrai notato io non sono una talebana dell'ecobio, uso un po'di tutto ma ovviamente informandomi sempre per bene e comunque... sapendo cosa mi spalmo, non condanno le aziende che fanno prodotti ultrachimici ma quelle che si spacciano epr naturali e poi invece non lo sono mi fanno davvero arrabbiare, e non manco mai di fare le mie rimostranze! ^_^ In particolare Lush poi di recente sta scadendo parecchio nel trattamento ai clienti secondo me, hanno eliminato la tessera punti, alzato parecchio i prezzi, e le promozioni su internet che un paio d'anni fa erano meravigliose ora sono ridicole...!

Beauty Tools ha detto...

Anche io l'ho provato, e sono stata recidiva per ben 2 volte. Adoro il suo profumino dolce di burro d'arachidi, proprio come hai detto tu :-)
Si, non è simil-carta-vetrata, però fa il suo lavoro. Mi è piaciuto molto, anche perchè sotto la doccia non posso stare intere settimane e la mattina ho bisogno di un prodotto molto "speedy", questo fa al caso mio.
Anche io trovo sconveniente il prezzo...troppo, troppo e ancora troppo. Il Sig. Lush purtroppo ormai ha mangiato la foglia...e noi ci tappiamo spesso gli occhi :-/

goddessinspired ha detto...

@Beauty Tools quoto, quotisssssssimo!!! Maledetto il signor Lush!

Manuki ha detto...

Forse il Copacabana è meglio come inci... ma io non me lo ricordo bene come risultato... Se non l'ho più ricomprato è perchè non mi aveva impressionato!

goddessinspired ha detto...

Io lo provai tempo fa e non mi piacque per niente, non scrubbava per nulla e mi lasciava la pelle untissima! :(

Marguerite N. ha detto...

Eh la lush si fa pagare, a volte penso abbiano ragione le altre dicendo che potremmo spignattare noi e ottenere gli stessi prodotti per pochi spiccioli. :S

goddessinspired ha detto...

Margue io lo penso sempre! Ahahah! Senza contare che alcuni prodotti che hanno dei profumi agghiaccianti si potrebbero personalizzare coi propri oli essenziali preferiti... Il problema è trovare il tempo per gli spignatti! Io tra studio, video, blog, danza, casa, fidanzato, gatti, amici e ora forse pure lavoro non ce la posso più fare ahahah!

Marta ha detto...

mmm credo che lo riprodurrò con qualche modifica :) lush mi piace...come ispirazione ihihih!! credo che i loro prezzi siano davvero troppo elevati!

goddessinspired ha detto...

@Marta, che bello, allora tengo d'occhio il tuo blog in attesa della ricetta! :D Ma quanto è bella la palette che ti sei fatta tu? Complimenti!!! *_*

Giovanna ha detto...

Coi miei tempi, "ce la possiamo farcela" a risponderti :)
Magia nera mi ha catapultato nella febbre anni 80, che non è quella del sabato sera, ma proprio quando mi ammalavo e mi davano quello sciroppo rosa shocking che odorava sputato di questo scrub Lush!
Solo per il flashback si valeva l'acquisto... ma come prodotto, bah! La pelle era liscia, lo scempio in vasca era meno grave di quanto sembrasse all'inizio, ma intendiamoci: ottenevo lo stesso con altri mille scrub in commercio, l'odore non rimane tanto sulla pelle e se non stai attenta, rischi ti faccia un solo utilizzo... insomma, tipico prodotto Lush che seduce (ed ogni tanto è bello lasciarsi andare), ma presenta mille magagne...

Siboney2046 ha detto...

Anch'io lo adoro! Mi è stato regalato un sabato mattina alla Lush con i sacchetti da 30€ in omaggio!

Posta un commento

Thank you, I love your comments! :)