Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Sapò Saponi Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

lunedì 31 gennaio 2011

Inverno 2010/2011, i Miei Rossetti Preferiti

Ecco un video sui miei rossetti preferiti di questa stagione!


Parlo di:
  • Essence XXXL Gloss n°13 in Rock On.
  • Kiko Crystal Gloss n°06.
  • MAC Dazzleglass in Internationalist.
  • MAC Dazzleglass in Radiant Jewels.
  • MAC Lipstick in Full Fuchsia (amplified).
  • Dior Rouge Dior n°880 in Rose Diabolique
  • Dolce&Gabbana Classic Lpstick n°165 in Amethyst
  • MAC Lipstick in Honeylove (matte).
  • Essence Sunclub Gloss n°04 in Golden Toffee.
  • Ellis Faas Creamy Lips n°L101 in Ellis Red.
E per voi, quali sono sulle labbra i must per questo inverno?

sabato 29 gennaio 2011

Stylish Blogger Award.






Incredibile ma vero, con mio grande piacere il mio blog neonato ha ricevuto un altro premio.

Le regole prevedono che si ringrazi e si linki chi ci ha assegnato il premio, che si scrivano sette cose random su di sé, e che si passi il premio ad altri 15 blog. 

Inizio quindi col ringraziare di cuore la dolcissima Cipria di http://cipriaecosedelgenere.blogspot.com, che è stata così gentile da offrirmi questo award.



Adesso veniamo alle sette cose completamente casuali sul mio conto:
  1. Non ho paura né schifo praticamente per nessun insetto, ma se vedo un millepiedi, anche solo in televisione, vado completamente fuori di testa, non esiste cosa che mi disgusti maggiormente sulla terra!
  2. Mi piace molto cucinare ma non seguo praticamente mai le ricette, preferisco inventare e anche quando trovo una ricetta che mi ispira particolarmente aggiungo sempre un tocco personale al piatto mentre lo sto preparando, colta dall'immancabile raptus di creatività culinaria.
  3. Sono un po'maniaca dell'ordine e della simmetria, se apriste i miei cassetti vedreste le maglie tutte perfettamente arrotolate e affiancate in modo che si vedano tutte subito e la biancheria intima perfettamente piegata e separata in dei contenitori, e se guardaste la mia libreria trovereste i libri ordinati secondo un preciso criterio (si, lo so che ho dei problemi! XD).
  4. Sono una lettrice accanita e mentre sono immersa in un libro è come se cessassi di esistere in questo piano dell'esistenza, tant'è che se mi parlano non sento, se suona il telefono non rispondo, e mi è capitato più di una volta di lasciar bruciare qualcosa sul fuoco dimenticandomene totalmente (si, ho smesso di prendere in mano i libri mentre sto cucinando!).
  5. Ho un orecchio particolarmente sviluppato e assimilo con facilità estrema i suoni di qualunque lingua, anche la più assurda, ragion per cui il mio accento cambia a seconda di dove vivo col risultato che ora è un misto bizzarro di accenti sardi, romani e lombardi.
  6. Io e le materie scientifiche siamo due rette parallele che non si incontrano mai, perciò è una totale perdita di tempo cercare di farmi capire concetti legati alla fisica, alla chimica e in particolare alla matematica. Il mio ex fidanzato diceva che io conto "uno, due, tre, tanti..." e aveva pienamente ragione.
  7. Sono bravissima a fare le imitazioni e spesso vengo usata dai miei amici a mo'di giullare per riprodurre le voci dei personaggi più disparati come politici, cantanti o cartoni animati. Sono leggendarie le mie imitazioni di Shakira, Lisa Simpson e Silvio Berlusconi.
Ed ecco le 15 blogger che ho scelto di premiare:
  1. Mary di Ibisco Lilla.
  2. Aru di Glamorous MakeUp.
  3. Des di Trucchi Svelati.
  4. Manuki di Manuki's Make Up and Creativity.
  5. Amélie di Amélie in Beauty World.
  6. Berlandina di My View of Make Up.
  7. Soniarossa di Le Cose Migliori si Ottengono solo con il Massimo.
  8. Marguerite N. di Make up Your Mind, Girl!
  9. Alessandra Nido di Miss Pandamonium.
  10. La Dama Bianca di Recensioni Cosmetiche.
  11. Blacky di Think Pretty Please!
  12. Olivia di Confessions of a Makeupholic.
  13. Crazy4MakeUp di Vitious and Delicious.
  14. Lydia di Alice in a New Wonderland.
  15. Helena di Helena is Red.
Ringrazio ancora Cipria per questo genitlissimo pensiero e ognuna delle ragazze da me premiate per il loro splendido lavoro!

venerdì 28 gennaio 2011

Ellis Faas Creamy Lips*

source: Ellis Faas

Nel periodo natalizio ho ricevuto da Ellis Faas alcuni prodotti tra cui il rossetto Creamy Lips nella tonalità L101, Ellis Red, un punto di rosso particolarissimo creato proprio da questa azienda che offre una gamma di tonalità davvero interessante per le labbra. Sono stata davvero conquistata da questo prodotto: il colore è davvero bellissimo e la texture è qualcosa di veramente innovativo che non ho mai sperimentato prima in alcun rossetto. Le labbra si mantengono morbide, leggere e idratate per tutto il giorno, il finish è lucido in maniera naturale, non come quello di un gloss ma piuttosto comese le labbra fossero appena inumidite, e la tenuta è eccezionale sia in termini di tempo (ho tenuto questo rossetto per sei ore filate senza nemmeno un ritocco e con colore e brillantezza perfettamente intatti) sia di qualità: appena l'ho applicato infatti temevo che dopo poco tempo, vista la consistenza particolare, avrebbe iniziato a sbavare infilandosi nelle pieghette attorno alle labbra, ma con mia grande sorpresa non è successo. C'è da dire però che cotanta qualità si fa pagare profumatamente: questo prodigio del make-up infatti costa la bellezza di 25€ per 2,8 ml! E'vero che parliamo di un prodotto che offre prestazioni elevatissime, ma trovo che 25€ siano davvero troppi. Inoltre non mi piace il packaging utilizzato.  



source: Ellis Faas


Si tratta del classico packaging che viene usato spesso per gloss e correttori in cui per far uscire il prodotto bisogna ruotare la base della "penna". Questo oltre a farmi puntualmente dannare quando il prodotto è nuovo, visto che per farlo uscire al primo utilizzo ci vogliono mediamente cinquemila anni di giri, non mi permette di scegliere come dosarlo, il che porta spesso a degli sprechi soprattutto nel caso di prodotti pigmentati come questo in cui è sufficiente applicare una quantità davvero minima per avere il risultato desiderato. Visto quanto costano questi rossetti sarebbe il minimo poterli centellinare a piacimento senza dipendere dalla malefica "penna". Inoltre la spugnetta da cui fuoriesce il prodotto è troppo grossa, e quindi imprecisa e inutilizzabile, ragion per cui bisogna sempre applicare il Creamy Lips con un pennellino. Questa è un'immagine di un look, per il quale trovate il tutorial qui, che ho realizzato per Natale utilizzando questo rossetto.





PRO:

  • Il colore.
  • La consistenza leggera.
  • L'idratazione prolungata.
  • La tenuta senza sbavature.
  • Il finish meraviglioso.
  • La gamma di colori molto interessante.
CONTRO: 
  • Il prezzo davvero eccessivo.
  • Il packaging scomodo e che porta allo spreco di parecchio prodotto.
In definitiva questo prodotto mi è piaciuto così tanto che temo che in futuro, nonostante il prezzo assurdo, cederò e acquisterò dei nuovi colori. Questa è la pagina del sito di Ellis Faas in cui trovate tutti gli swatches delle tonalità disponibili per questo prodotto, su tre tipi di carnagione diversi. Io sono estremamente tentata dagli L103, L105 e L109. E voi? Avete provato questo rossetto fantastico? Trovate che costi troppo per provarlo? E quali sono i colori che più vi piacciono?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

giovedì 27 gennaio 2011

Oggi...



...niente post.
Oggi si ricorda.

mercoledì 26 gennaio 2011

Fondotinta Minerale Elemental Beauty






Considero questo il miglior fondotinta minerale che io abbia mai provato. In passato ho provato diversi marchi ma mai nessuno mi aveva lasciato completamente soddisfatta. In particolare dopo un certo periodo di utilizzo del prodotto la mia pelle, specialmente in inverno, iniziava a seccarsi troppo e mi trovavo invariabilmente costretta a tornare al fondo liquido. Elemental Beauty invece ha creato la formula perfetta. La coprenza è straordinaria e assolutamente pari, nella mia esperienza, a quella dei migliori fondi liquidi, l'effetto è estremamente naturale e la pelle risulta uniforme, levigata e luminosa, rimane idratata e, come nella migliore tradizione del mineral make up, sembra di non avere niente addosso. Altri pregi sono il packaging, non solo molto gradevole alla vista ma anche pratico e abbastanza grande per qualunque kabuki, e il costo contenuto. Per poco meno di 11 sterline infatti si hanno 10 grammi di prodotto, che vi dureranno un tempo infinito vista la ridotta quantità necessaria per ogni utilizzo. La gamma di colori è discreta, e inoltre c'è la possibilità di creare una tonalità personalizzata scrivendo al sempre disponibilissimo servizio clienti.

PRO:

  • La coprenza.
  • Il finish.
  • Il fatto che la pelle rimanga idratata anche dopo un uso prolungato.
  • Il rapporto qualità/prezzo e quantità/prezzo.
  • Il packaging delizioso e funzionale.
  • La possibilità di creare la propria tonalità. 
Non ho nessun contro per questo prodotto, non posso che raccomandarne l'acquisto a chiunque! E voi avete provato questo meraviglioso fondotinta? Quali sono le vostre impressioni?

martedì 25 gennaio 2011

NOTD #1 - Deborah Shine Tech n°52






Questo non è il primo smalto della linea Shine Tech che provo ma finora è decisamente il mio preferito. Il colore è un oro particolarissimo, brillante e che da proprio l'idea del metallo, la coprenza è ottima già con una sola passata, l'applicatore è comodo e preciso e la durata è sorprendente. Mentre tutti i crème di questa linea che ho provato dopo un solo giorno necessitavano di essere ripassati questo smalto è rimasto perfetto fino a che non l'ho tolto, cinque giorni dopo cioè. La foto che vedete è stata scattata il quinto giorno, sulle unghie ho due passate di smalto senza top coat e come potete notare non c'è una sbeccatura e il finish è rimasto lucido e brillante. Il prezzo, che è di 7,80€ per 8,5 ml di prodotto, non è senz'altro dei più vantaggiosi ma devo dire che sono rimasta così soddisfatta da non rimpiangere di aver speso i miei soldi per questo acquisto. L'unico neo è la difficoltà nella rimozione del prodotto: come ogni smalto contenente microglitter infatti una volta eliminato con facilità lo strato superiore di colore il glitter si attacca al cotone sfaldandolo completamente e sono necessarie molta pazienza e una scorta ben nutrita di dischetti per pulire completamente l'unghia.

PRO:

  • Il bellissimo colore.
  • Il finish lucido e metallico.
  • La durata incredibile.
  • La facilità d'applicazione.
CONTRO:
  • La difficoltà di rimozione.
Non ho messo tra i contro anche il costo perché tutto sommato credo che il rapporto qualità/prezzo sia onesto visto quanto mi sono trovata bene con questo smalto. Non posso che consigliarlo a chiunque sia in cerca di uno smalto dorato di ottima qualità e alle amanti dei colori metallici e del glitter.

E voi avete provato questo smalto, o qualche altro colore della linea Shine Tech? Come vi siete trovate?

lunedì 24 gennaio 2011

Balsamo Corpo Lush Magia Nera


Questo balsamo corpo di Lush promette di esfoliare a fondo lasciando la pelle idratata e profumata. L'ho usato regolarmente nell'ultimo mese e devo dire di non essere affatto soddisfatta. L'esfoliazione è blanda e prima che i granuli presenti nel prodotto vengano a contatto con la pelle ci vuole almeno un utilizzo affinché il burro che li tiene insieme si sciolga un po'nel corso del quale, dunque, questo balsamo non esfolia affatto. Il profumo di frutti di bosco è indubbiamente paradisiaco, ma il piacere dato dallo strofinarsi con questa deliziosa barretta al ribes è immediatamente distrutto dal dover pulire la vasca dal residuo oleoso grigio-nero che lascia sulle pareti. La durata è minima (io l'ho finito in cinque soli utilizzi) a fronte di un prezzo niente affatto contenuto, 8,95€ per 95 grammi di prodotto. Alla fine del trattamento la pelle risulta appena più morbida di prima, ma non ho riscontrato nemmeno dopo un uso costante maggiore morbidezza o idratazione. Trovo il prodotto scomodo da usare perché strofinarlo sulla pelle bagnata con le mani inevitabilmente bagnate fa sì che si sciolga con estrema rapidità, per non parlare delle gocce d'acqua nere che si spargono sulla vasca  e del fatto che quando lo si ripone bagnato nel suo portabalsamo si attacca strenuamente al fondo e staccarlo per l'utilizzo successivo si rivela una vera impresa...

INCI: Burro di Cacao (Theobroma cacao), Olio di Macadamia Biologico (Macadamia ternifolia), Laureth 4, Carbone di Legna in Polvere (Charcoal), Pomice (Pumice), Profumo (Parfum), Olio Essenziale di Bergamotto (Citrus aurantium bergamia), Essenza Assoluta di Ribes Nero (Ribes nigrum), Olio Essenziale di Cipresso (Cupressus sempervirens), Limonene, Linalool.

PRO: 
  • La profumazione.
CONTRO:
  • La completa inefficacia.
  • L'INCI, credo che per un'azienda che pubblicizza così tanto l'origine naturale dei suoi prodotti un tensioattivo rosso al terzo posto sia un tantino eccessivo.
  • Il rapporto quantità/prezzo, vista la scarsissima durata.
  • La scomodità nell'utilizzo.
Come avrete intuito non posso che bocciare clamorosamente questo prodotto, anche se mi dispiace molto per la profumazione che ho veramente adorato. E voi che ne pensate? Avete provato Magia Nera e vi trovate bene, e sono solo io ad aver avuto un'esperienza così tragica con lui? Oppure anche a voi non è piaciuto?

venerdì 21 gennaio 2011

Sunshine Award 2011

Incredibilmente, anche il mio neonato blog ha ricevuto il suo primo premio grazie alla dolcissima Helena di HelenaIsRed che mi ha assegnato il Sunshine Award 2011!


Si tratta di un premio che possiamo assegnare ai blog che seguiamo più volentieri secondo queste regole:

1. Ringraziare nel nostro post coloro che ci hanno premiato.
2. Scrivere un post per il premio.
3. Passarlo a 12 blog che riteniamo meritevoli.
4. Inserire il link di ciascuno dei blog che abbiamo scelto.
5. Dirlo ai premiati.

Non posso che ringraziare Helena per avermi regalato questa piccola soddisfazione, e ora veniamo ai miei premi!

  1. Ilaria Ruggeri di http://ilariaruggeri.blogspot.com/ per le bellissime illustrazioni che sanno sempre far risuonare le mie corde. 
  2. Soniarossa di http://soniarossamua.blogspot.com/ per i suoi fantasiosissimi look, uno più spettacolare dell'altro.
  3. Marguerite N.di http://makeupyourmindgirl.blogspot.com/ per le sue review perfette, per le sue foto bellissime, e per la vena ironica della sua scrittura che mi strappa sempre più di una risata.
  4. Des di http://www.trucchisvelati.it/ per l'attenzione alla natura e ai dettagli e per i contenuti e l'impegno sempre strabordanti dai suoi post (e anche perché siamo gemelline separate alla nascita, ahahah!)
  5. Olivia di http://confessionsofamakeaholic.blogspot.com/ perché è sempre un passo avanti e una continua ispirazione.
  6. Lolla di http://campi-di-fragole.blogspot.com/ per i suoi outfit sempre originali, per il suo blog ricco di argomenti così vari e per il suo modo di scrivere così spigliato e divertente. 
  7. Lydia di http://aliceinwonderland348.blogspot.com/ per le sue FOTD sempre così eteree e impeccabili e per la sua personalità diffusa in ogni post.
  8. Manuki di http://manuki.blogspot.com/ perché anche se il suo blog è appena nato si vede decisamente che ha la stoffa!
  9. Helena di http://helenaisred.blogspot.com/ perché è proprio troppo brava e i suoi trucchi sono sempre un incanto pieno di vita e colore (rigorosamente cruelty free, ovvio!).
  10. Gialla di http://giallatraifornelli.blogspot.com/  per le sue ricette meravigliose che spesso mi hanno fatto fare una gran figura con gli ospiti.
  11. LaDamaBianca di http://recensionicosmetiche.blogspot.com/ per il suo blog fresco, colorato e così curato e approfondito.
  12. La Susina di http://lasusinaontherocks.blogspot.com/ perché... Beh, andate a vedere il suo blog e lo capirete all'istante! 
Ci sono tanti altri blog che avrei voluto premiare ma, ahimé, mi sono dovuta limitare... Vi consiglio però caldamente di andare a sbirciare tutti e dodici i link perché meritano davvero!
 

giovedì 20 gennaio 2011

Polveri Cotte The Body Shop



The Body Shop ha (letteralmente!) sfornato un'interessantissima linea di prodotti per il trucco di occhi,
zigomi e viso, realizzati a mano e cotti in forno per 24 ore su dischi in terracotta. Le polveri sono prodotte in Italia e sono arricchite con olio di oliva biologico ed olio di marula provenienti dal Commercio Equo, promettono un'ottima sfumabilità, colori intensi e una tenuta di 8 ore.

Ombretto Cotto 2,5 g €12,00
Disponibile in otto tonalità ognuna delle quali presenta l’abbinamento di due colori, uno uniforme e l’altro marmorizzato con venature iridescenti, che possono essere usati asciutti o bagnati per un look più intenso . Trovate tutti i colori qui.


Fard Cotto Duo 5 g €15,00
Disponibile in due tonalità, si applica passando il pennello su entrambi i colori. Per definire ed illuminare le guance si applica il colore più scuro sui pomelli delle guance il colore chiaro al di sopra dell’osso zigomatico e sopra le sopracciglia. Lo trovate qui.





Terra Cotta 8 g €18,00
Disponibile in due tonalità che trovate qui e qui, la terra cotta presenta tonalità melange che miscelano 3 colori per conferire la perfetta combinazione di particelle illuminanti ed abbronzanti. La tonalità 01 è sui toni dorati e dona una copertura da media a scura mentre la 02, dai toni caramello, conferisce una copertura da leggera a media.

The Body Shop è un brand che conosco e utilizzo da anni, e mi ha turbato molto quando ho saputo che era stato acquistato dal gruppo L'Oréal che notoriamente testa su animali, argomento sul quale sono molto sensibile.Sulle prime ho pensato che non avrei più acquistato i loro prodotti, poi però dal momento che la politica di The Body Shop non è mai cambiata né in merito ai test né in merito al Commercio Equo ho ritenuto più sensato continuare a utilizzare i loro prodotti limitandomi a non acquistare quelli del resto del gruppo L'Oréal. Mi sembra anche il modo giusto, nel mio piccolo, di dare un segnale all'azienda mostrandole che i consumatori preferiscono e premiano brand etici e naturali. Per quanto riguarda i prodotti, è noto che non sono completamente naturali, quindi non sono adatti a voi se volete utilizzare solo prodotti totalmente ecobio. Per la maggior parte però gli INCI (che trovate sempre sul sito nella scheda di ogni prodotto) hanno principi attivi di origine naturale e non sintetica in ottime posizioni. Inoltre una cosa che apprezzo moltissimo di questo brand è il suo impegno nel commercio equo, che garantisce a noi materie prime di ottima qualità e ai lavoratori un trattamento giusto, merce rara al giorno d'oggi ormai non solo nel sud del mondo. I progetti di Commercio Equo coinvolgono piccole comunità svantaggiate che producono i loro prodotti nel rispetto dell’ambiente e spesso con metodi tradizionali in tutto il mondo (tra cui Ghana, Nicaragua, Italia, Guatemala). L’impegno
dell’azienda in questo programma è saldo nel tempo ed oggi più del 65% dei suoi prodotti contengono ingredienti naturali provenienti dal Commercio Equo. La linea di make-up The Body Shop contiene olio di marula proveniente dal Commercio Equo con la Namibia (i rossetti sono miracolosamente idratanti) e ogni volta che si acquista uno dei prodotti che ne fanno parte si aiutano le 5000 donne della Cooperativa Eudafano in Namibia a mantenere la loro indipendenza e a sostenere le loro famiglie.

E voi che ne pensate di The Body Shop? Avete provato qualcuno dei loro prodotti? E quale prodotto o colore vi ispira di più nella nuova linea di cotti?