Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Sapò Saponi Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

venerdì 29 aprile 2011

Liz Earle Gentle Face Exfoliator*

source: Liz Earle

Di tutti i prodotti Liz Earle che ho provato questo è senz'altro quello che mi è piaciuto meno. Sebbene il suo nome sia "esfoliante delicato per il viso" per i miei gusti l'azione esfoliante è davvero troppo delicata. I granuli non fanno la minima presa sul viso anche perché si perdono nella consistenza cremosa del prodotto, pressoché identica a quella del meraviglioso Cleanse&Polish Hot Cloth Cleanser di cui vi ho parlato in questo video. Senza dubbio dopo aver utilizzato questo prodotto la pelle resta morbida e idratata, grazie alla formulazione molto ricca, ma non ho notato miglioramenti apprezzabili né una pulizia più profonda di quella data da un normale latte detergente. Per questa ragione ho finito per usare questo prodotto quotidianamente la mattina, per lavarmi il viso, al posto della mia solita saponetta. Anche se l'azienda sconsiglia l'uso di questo esfoliante a chi ha la pelle sensibile io trovo invece che il prodotto sia così delicato da andare bene solo a chi ha una pelle così sensibile da non poter utilizzare esfolianti più energici: l'azione di questo scrub è davvero blanda, perciò secondo me non può dare alcun tipo di problema nemmeno alla pelle più delicata del mondo. Come per il resto della gamma anche questo prodotto è piuttosto concentrato, perciò vi durerà a lungo perché è necessario utilizzarne davvero una quantità minima per ogni applicazione. Io ho ricevuto il flacone da 70 ml e lo sto usando da più di un mese ogni giorno, e non sono nemmeno a metà. Il prezzo di 12,50 £ non è alto in generale, ma visto che ho trovato questo prodotto abbastanza inutile sono decisamente soldi che non spenderei per ricomprarlo. Il packaging è come sempre delizioso e funzionale, e la profumazione leggermente balsamica, quasi identica a quella del Cleanse & Polish. Vi consiglio di provare questo prodotto solo se avete una pelle sensibilissima che volete comunque esfoliare, oppure come detergente quotidiano al posto del vostro sapone abituale. In tal caso vi consiglio di rimuoverlo con un panno di mussola o di microfibra, altrimenti vista la consistenza cremosa dovrete usare acqua tiepida e sapone, e direi che usare due detergenti ogni mattina non ha molto senso! Passiamo all'INCI:

Aqua (water), Caprylic/capric triglyceride, Theobroma cacao (cocoa) seed butter, Jojoba esters, Cetyl esters, Glycerin, Cera alba (beeswax), Polysorbate 60, Sorbitan stearate, Eucalyptus globulus (eucalyptus) oil, Prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil, Panthenol, Cetearyl alcohol, Sodium hydroxide, Limonene, Phenoxyethanol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Ethylhexylglycerin, Polyaminopropyl biguanide.

Quasi tutti i gialli sono conservanti, nel complesso mi sembra che la percentuale di attivi sia dignitosa anche perché tutti i verdi sono all'inizio della lista mentre i gialli si trovano alla fine.

PRO:
  • L'idratazione e la morbidezza.
  • La profumazione.
  • Il rapporto quantità/prezzo.
  • Il packaging pratico.
CONTRO:
  • L'azione esfoliante pressoché inesistente.
  • Il rapporto qualità/prezzo.
Non ho inserito l'INCI nè tra i pro né tra i contro perché trattandosi di un'azienda che propone cosmetici naturali potrebbe essere un po'più verde, ma non è così terrificante da essere ritenuto un difetto enorme. Anche se i pro sono più dei contro, i contro riguardano cose così fondamentali da superare di gran lunga le cose positive. In definitiva non ricomprerei assolutamente questo prodotto. E voi avete provato questo esfoliante? Cosa ne pensate? Chi ha una pelle più delicata della mia magari l'ha apprezzato maggiormente?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

giovedì 28 aprile 2011

FOTD #4 e Review Buff'd*



Questo è il trucco che ho realizzato qualche giorno fa per sperimentare alcuni samples ricevuti dalla compagnia canadese di trucco minerale Buff'd. Potete vedere applicati fondotinta, cipria, blush, due ombretti e un eyeliner di cui vado subito a parlarvi nel dettaglio.

Original Mineral Foundation: devo dire che tra tutti i fondotinta minerali che ho provato questo è uno dei migliori, secondo solo a quello di Elemental Beauty. La durata è ottima e la coprenza è modulabile, da media a veramente pesante, anche se devo dire che volendo ottenere una coprenza elevata il fondo finisce, dopo qualche ora, per segnare le pieghe del viso. Attenzione, non voglio dire che secca la pelle, ma proprio che si deposita nelle piccole rughe di espressione anche per chi come me ha una pelle giovane e non particolarmente secca. Avendo provato solo un sample non posso determinare se alla lunga il prodotto secchi o meno (Des di Trucchi Svelati mi dice che non secca assolutamente nemmeno su una pelle bisognosa di idratazione come la sua però!), ma per il periodo in cui ho testato io questo prodotto (il sample mi è durato una settimana circa, usandolo ogni giorno) la mia pelle è rimasta bella morbida. Ritengo questo fondo adatto soprattutto a chi cerca una coprenza media (per chi vuole un prodotto più leggero o più pesante si trovano altre due versioni di fondotinta sul sito della Buff'd) perché usandolo con parsimonia l'incarnato risulta piacevole al tatto e alla vista e luminoso; bisogna però stare attente a dosare bene il prodotto perché se si esagera cercando una coprenza totale il viso finisce per risultare polveroso. Per questo look ho usato il fondo nella quantità secondo me massima consentita dal prodotto se si vuole evitare l'effetto "farina in faccia" e come potete notare dalla foto sul mio mento si nota qualche imperfezione:devo dire che in questi giorni la mia pelle è davvero in condizioni pessime, perciò io ritengo che l'effetto finale sia comunque meraviglioso, ma vi faccio notare questo particolare in caso cerchiate una coprenza totale con un effetto finale il più possibile naturale. Il colore che ho provato io, il neutral medium light, è perfetto per la mia carnagione, perciò chiunque abbia i miei stessi colori può provarlo ad occhi chiusi.

PRO:
  • La buona coprenza.
  • Il fatto che non secca la pelle.
  • Il finish naturale e luminoso.
CONTRO:
  • Il rischio del finish farinoso se si necessita un attimo di coprenza in più.
  • La tendenza a depositarsi nelle rughe d'espressione.
Consiglio a occhi chiusi questo fondotinta a chi cerca un prodotto che copra mediamente e che abbia un finish naturale. Per chi invece cerca una coprenza leggera o totale credo possano trovarsi prodotti più adatti.

Finishing Powder: questa cipria è forse il prodotto che ho preferito di tutti quelli testati. L'ho provata nella nuance Putty e l'ho veramente adorata, è completamente trasparente, veramente finissima e l'effetto finale è quello di una delicatissima luminosità assolutamente naturale. L'unica cosa negativa è che si è consumata in frettissima, l'ho potuta usare solo due volte, ahimè! La consiglio a tutte, secondo me vale la pena prendere una bella full size, e penso proprio che anche io la comprerò!

Illuminating Dust: questo è decisamente il prodotto che mi è piaciuto di meno. Trovo che semplicemente non illumini perché svolazza ovunque, non si posa bene sul trucco ed è come non metterlo, perciò non ve lo consiglio affatto.

Blush: in questo look vedete la tonalità Tricky, un rosa chiarissimo. Come potete notare si vede davvero poco, lo ritengo quindi un colore adatto prevalentemente a un incarnato davvero chiaro, per colori simili ai miei è necessario abbondare un po'col prodotto perché il colore si noti. La sfumabilità è ottima e ho usato questo blush per qualche occasione in cui volevo uscire col viso acqua e sapone, per un look di questo tipo lo trovo davvero perfetto! In genere però amo colori un po'più accesi quindi non posso dire che questo prodotto mi abbia colpito particolarmente.

Degli ombretti e dell'eyeliner mi riservo di parlarvi più dettagliatamente in un altro post, per ora vi anticipo che gli ombretti mi sono piaciuti molto e che ho trovato l'eyeliner un prodotto versatile e piuttosto interessante.

Nel complesso trovo i prodotti decisamente validi, consiglio soprattutto gli ombretti e la cipria. Tutto è reperibile sul sito http://www.buffd.com. Degli ombretti secondo me si può tranquillamente acquistare un sample, per quanto riguarda invece fondi, ciprie e blush trovo che la quantità nei sample sia davvero minima e secondo me non è sufficiente per una prova accurata del prodotto ma giusto per valutare quale sia il colore più adatto a voi. Visto che l'azienda è canadese e c'è quindi il rischio di dover pagare la dogana il mio consiglio è di acquistare i prodotti nel formato refill, così il pacco avrà meno probabilità di essere fermato dal momento che il refill viene inviato in bustine e non in jar. La quantità di prodotto però è la stessa di una taglia intera, cioè tre grammi.


Prodotti Utilizzati

VISO

Buff'd Original Mineral Foundation in Neutral-Medium Light*
Buff'd Finishing Powder in Putty*
Buff'd Mineral Blush in Tricky*
Buff'd Illuminating Dust in Candlelight*

OCCHI

Ombretto MAC in Handwritten (per le sopracciglia)
Urban Decay Primer Potion
Ombretto Buff'd in Gracious*
Ombretto Buff'd in Rabid*
Eyeliner Buff'd in Stormy*
Madina Luxe Eyeliner in Nude
Mascara Kiko Ultratech

LABBRA
Nevemakeup Kiss Design in Neoclassical
Lancome Juicy Tubes n°23 in Raisin

Per finire mi scuso per la mia lunghissima assenza, purtroppo nell'ultimo periodo sono stata molto spesso in viaggio e ho avuto davvero moltissime cose da fare e a cui pensare, ma spero ora di riuscire a concentrarmi di nuovo sul blog come si deve! Per farmi perdonare vi saluto con una foto di una delle numerose cose di cui mi sono dovuta occupare in questo periodo... Un nuovo arrivato peloso nella mia famiglia!

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

mercoledì 13 aprile 2011

I Love Your Blog e Kreativ Blogger Awards.

Con enorme, colpevolissimo ritardo scrivo anche io con piacere questo post. Vista la mancanza di tempo assoluta di questo periodo ho deciso di fare un singolo post per due premi ricevuti e per i quali ringrazio davvero di cuore Tulip, Cipria e LAisMyDream.


Questo è il primo dei due premi ricevuti ed ecco le regole:

- accettare il premio e scrivere un post a riguardo;
- scegliere dai 3 ai 5 blog che vi piacciono e volete far conoscere comunicandogli che  hanno ricevuto il premio;
- linkare il post alla persona che ve lo ha inviato.

Ed ecco i cinque blog che voglio premiare: 
Trovo tutti questi blog deliziosi, come deliziose sono le ragazze che li curano con passione, e vi consiglio davvero di andare a scoprirli tutti quanti!


Questo invece è il secondo premio ed ecco le regole:

-assegnare il premio ad altri dieci blog
-avvisare i vincitori
-scrivere dieci cose random su di sé

Ecco i dieci blog che ho scelto:
  • Euforilla- Professione Musa: il titolo dice tutto, davvero una continua ispirazione!
  • Marta: una ragazza brillante che riversa nel suo blog tutta la sua originalità, belle recensioni e spunti interessanti.
  • My Make up Corner: perché leggere il blog di Alessandra mette sempre di buonumore, perché i suoi look sono sempre bellissimi e curatissimi, e perché la sua splendida personalità passa in ogni post!
  • Vanilla Bourbon: con questo titolo goloso cosa ci si può aspettare se non il meglio? Ottime recensioni su prodotti scelti con cura.
  • Elisa vs Make up: il blog di Elisa è sempre interessante e curato, con ottimi swatches.
  • Giorgins Future Profile: non so a voi, ma a me i post di Giorgia mettono un'incredibile voglia di collezionare attimi meravigliosi come quelli che riesce a catturare nelle sue bellissime foto!
  • Helena is Red: visto che il premio è per la creatività, potevo scegliere un altro blog?
  • Il Giardino di Hong Kong: nel giardino trovate una canzone stupenda per ogni momento e splendidi look!
  • Il tunnel di Giovanna: perché Giovanna è fantastica, e il suo blog anche. E ovviamente non riuscirete più a uscire dal tunnel dei suoi post...!
  • LA is My Dream: perché io e Patrizia condividiamo tutte le passioni più grandi, e poi lei è dolcissima!
Vi consiglio davvero di trovare un momento da dedicare a ognuno di questi blog, ne vale davvero la pena! 
E ora veniamo alle dieci cose random su di me:
  1. Non mi è mai capitato nella vita di non finire un libro. Il che ha portato alcune volte, come mi si faceva notare qualche giorno fa, a sorbirmi delle cagate pazzesche, tipo un libro di Moccia (non me ne vogliano eventuali amanti di Moccia!).
  2. Studio danza orientale e tribal. Solo che io sto a Rachel Brice come un paralitico sta a un maratoneta.
  3. Odio il formaggio, la trippa e il risotto alla milanese. Bleah!
  4.  Non mi mangio le unghie, ma mangio con metodo tutte le pellicine attorno, non mi faccio mai male ma smangiucchio tutti i polpastrelli per bene: in particolare dopo un lungo bagno è una goduria.
  5. Mi tremolano sempre leggermente le dita, i miei amici al liceo solevano chiamarmi gentilmente "Parkinson".
  6. Cammino sulla lunga e difficile via della Semplicità Volontaria.
  7. Fino alle medie ero bravissima a disegnare, ora la mia abilità mi consente al massimo di produrmi in qualche stick-man pure un po'storto, per via delle suddette dita tremolanti immagino...
  8. Ho tre micetti, due neri e una tigrata, e sto per adottare un cagnetto anch'esso nero, tutti trovatelli e tutti bellissimi!
  9. Da brava nerd (per quanto in incognito) sono drogata di Stumble Upon.
  10. Oltre all'italiano parlo fluentemente inglese e francese, e ho un'infarinatura di russo, ungherese, tedesco ed ebraico. E non dimentichiamo il sardo eh?!
Adoro questi tag in cui bisogna fare elenchi di cose random, vengono davvero in mente le cose più disparate!
Ringrazio ancora tutte le ragazze che mi hanno premiato, e vi consiglio nuovamente di andare a conoscere tutte quelle che ho premiato io. Sono in partenza per Roma, ma al mio ritorno prometto di riprendere con i post a pieno ritmo. A prestissimo dunque!