Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Sapò Saponi Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

venerdì 6 luglio 2012

Collistar Smalto n° 75 Edera Lacca*



Qualche tempo fa ho ricevuto da Collistar diversi prodotti da recensire. Mio malgrado mi trovo a cominciare solo ora la serie di post che ho in previsione riguardo questo marchio, avrei voluto proporvele prima soprattutto per quanto riguarda le collezioni make up ma come sapete vengo da un periodo intenso e la mole di lavoro e il trasloco mi hanno impedito spesso di pubblicare quando avrei voluto. Spero di recuperare quanto prima e ci tenevo a cominciare col parlarvi della collezione make up primaverile, prima che diventi completamente irreperibile. In generale vi posso dire che ho molto amato i colori di questa collezione che mi hanno catturato già appena l' ho vista arrivare in negozio. Potendo provare su di me i prodotti sono rimasta ancora più entusiasta. Comincio però col parlarvi di uno dei prodotti che mi hanno entusiasmato di meno, lo smalto n° 75 Edera Lacca, di cui vi prego di perdonare la pessima applicazione.


In realtà per la maggior parte adoro questo smalto: il colore verde prato mi fa impazzire, il finish è lucido, l' applicazione è facile, la consistenza buona e la durata ottima. Allora com' è che mi ha entusiasmato poco, vi starete chiedendo? Ebbene, la prima volta che l' ho usato ho ben pensato di usare questo smalto senza applicare prima una base, e il risultato è che quando l' ho tolto mi sono trovata le unghie completamente macchiate di verde. Verde scuro. Sembravo una che ha ricevuto un trapianto di mani da uno zombie. E non c' è stato niente da fare, mi son dovuta tenere la macchia verde sulle unghie fino a che non sono cresciute tanto da poter tagliare completamente la zona macchiata. Va detto che il problema si risolve completamente se usate una buona base: io però spesso metto lo smalto di fretta alla mattina (come avrete arguito dalla foto che immortala l' applicazione disastrosa) perché per lavoro sono tenuta a indossarlo e magari sono un po' stretta coi tempi prima di uscire per andare in negozio, perciò il fatto di dover spendere del tempo ad applicare una base fa sì che non usi spesso questo colore, che diversamente avrei sfruttato moltissimo in questa stagione, ahimè. Generalmente trovo che il prezzo degli smalti Collistar - 10,90 € per 10 ml di prodotto - non sia bassissimo ma si possa comunque spendere per un prodotto di qualità. In questo caso, anche se la qualità dello smalto in sé è ottima come sempre nel caso degli smalti di questo marchio, personalmente non lo ricomprerei perché il suo unico difetto me lo fa sfruttare veramente pochissimo. Se però voi siete abituate a usare sempre e comunque una base ve lo straconsiglio. Voi avete provato questo colore? Anche a voi macchia le unghie? Amate anche voi il verde prato e magari avete un dupe perfetto di questo bel colore da segnalarmi?

*I prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

5 commenti:

Alessandra La Bisbetica ha detto...

Il colore è bellissimo e medito di acquistarlo quando avrò sottomano qualche sconto. Mi è capitato altre volte che i verdi macchiassero le unghie, personalmente non è un problema dato che non le lascio mai "nude"; posso comunque capire la scocciatura!

Elena ha detto...

ho un solo smalto di collistar, preso parecchio tempo fa, e dal quel che ricordo non mi faceva impazzire! magari nel frattempo hanno cambiato le formulazioni. Bel colore!

Chiara Glycine ha detto...

Mai provato un loro smalto... però mi incuriosiscono! Un vero peccato che macchi un po', anche se con una base appunto si risolve facilmente ^^

TheMorgana1985 ha detto...

Bellissimo colore

Patri - LAismydream ha detto...

Per quanto io ami la scelta dei colori per gli smalti Collistar, non riesco a farmeli piacere. In passato mi è capitato di usarne qualcuno ogni tanto (scarti della cugina in gioventù) ma ci voleva un'eternità per farli asciugare e si scheggiavano subito, da lì poi visto che il prezzo non è nemmeno così basso ho rinunciato a comprarli; ultimamente però ne ho sentito parlar bene spesso in quanto a tenuta e asciugatura rapida e sarei tentata di dargli un'altra chance ma sono indecisa..

Posta un commento

Thank you, I love your comments! :)