Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Sapò Saponi Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

lunedì 30 aprile 2012

La Lista Nera Vol. V - Aprile 2012.

Eccomi come ogni mese a fare il punto della situazione sul mio progetto di smaltimento prodotti iniziato lo scorso novembre, anche questo mese sono piuttosto soddisfatta dei risultati e passo subito a condividere con voi la lista di ciò che sono riuscita a finire e di ciò che ancora mi resta. 
  • Profumo Primaverde l'Erbolario - terminato.
  • Crema Corpo Lavera alla Lavanda - terminata.
  • Esfoliante Viso Autoprodotto - terminato.
  • Profumo White Musk Libertine The Body Shop - terminato.
  • Crema Viso all' Alchemilla Fitocose - ancora da terminare.
  • Crema da Doccia Fiori di Cotone Sephora - terminata.
  • Sapone Capelli Biolù - ancora da terminare.
  • Idrolato Fiori d' Arancio Aromazone - terminato.
  • Liz Earle Deep Cleansing Mask - ancora da terminare.
  • Asciugasmalto Clarissa Nails - terminato.
  • Fragranza Mysore Aromazone - terminata.
  • Too Faced Shadow Insurance - ancora da terminare.
  • Pupa Matita Occhi Marrone - terminata.
  • Cipria Dewy Elemental Beauty - terminata.
  • Blush Cheeky Cheeky Lily Lolo - terminato.
  • Pigmento Concentrato Giallo Chiaro Lush - terminato.
  • MAC Dazzleglass in Internationalist - ancora da terminare.
  • Una cialda di ombretto della palette 88 colori shimmer Zoeva - terminata.
  • Mascara Outrageous Volume Sephora - terminato.
  • Smalto rosso Pupa (numero sconosciuto) - terminato.
  • Yves Saint Laurent Baume Hydratant pour les Lèvres - terminato.
Anche questa volta devo ammettere di avere un po' barato: ho regalato a un' amica ciò che restava del profumo Primaverde, che in questa stagione prendeva davvero un odore sgradevole sulla mia pelle rendendomene impossibile l' utilizzo, e anche ciò che restava del pigmento di Lush che su di me davvero è invisibile e aveva poca ragione di essere usato in questo periodo in cui ho bisogno di un prodotto un po' più coprente. Come il mese scorso, anche questo mese ho finito qualcosa di non previsto, nello specifico una delle fragranze cosmetiche di Aromazone, che ho iniziato a usare in aggiunta al detersivo per profumare il bucato in modo naturale. Passiamo alle nuove liste per il mese di maggio.
  • Crema Viso all' Alchemilla Fitocose.
  • Liz Earle Deep Cleansing Mask.
  • Sapone Capelli Biolù.
  • Idylle de Guerlain Eau de Parfum.
  • Bagno Doccia Fiori d' Arancio Sephora.
  • Latte Corpo Fiori d' Arancio Sephora.
  • Esfoliante Corpo Vaniglia / Crème Brulée Sephora.
  • Alo&Scrub Viso Bioearth.
  • Idrolato Cassis Aromazone.
  • Maschera per Capelli Linissimo Fitocose.
  • Too Faced Shadow Insurance.
  • MAC Dazzleglass in Internationalist.
  • Cipria MWW4U Silky Finishing.
  • Blush Sweet Cheeks Lily Lolo.
  • Kiko Double Glam Liner n° 01.
  • Kiko Waterproof Cream Liner n°02 in Bright Blue.
  • Due cialde di ombretto della palette 88 colori shimmer Zoeva.
  • Mascara Diorshow New Look.
  • Smalto Essence n° 38 Choose Me.
  • Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow n° 20.
Devo dire che mi piace sempre di più dedicare attenzione a questo progetto di smaltimento prodotti, riesco a finire e ad appassionarmi di nuovo a molti prodotti che magari avevo dimenticato in qualche cassetto, ed è un modo efficacissimo per smettere di accumulare inutilmente trucchi che finirò per non poter mai usare e di conseguenza risparmiare parecchi soldini grazie al ricordo costante di tutte le cose che già si possiedono e che rendono totalmente non necessario ulteriore shopping compulsivo. Anche voi vi dedicate a smaltire un po' di prodotti ogni mese? Siete riuscite a finire qualcosa nel mese passato?

sabato 28 aprile 2012

The Body Shop Rossetti Colourglide Shine*

Oggi voglio parlarvi dei nuovi rossetti The Body Shop: doverose premesse sono che ho sempre amato i rossetti di questo brand per l' altissimo potere idratante, e che non sono un' amante dei rossetti sheer, preferisco sempre rossetti dal colore intenso e vibrante. Ciò detto passo a raccontarvi qualcosa di più su questi prodotti: si tratta di rossetti sheer, per l' appunto, dal finish semitrasparente dunque, con una nuova texture particolarmente morbida e lucida e una formula che rispetto a quella degli altri rossetti contiene una quantità doppia di olio di marula, l' ingrediente che permette ai prodotti labbra The Body Shop di essere sempre così idratanti e lasciare le labbra morbidissime.  La cosa che più ho apprezzato di questi rossetti è quindi, come avrete intuito, la sensazione di idratazione prolungata che lasciano sulle labbra, anche una volta rimossi.

n° 01 - Cheeky Coral

Ribadisco che personalmente prediligo rossetti dal colore intenso, perciò i Colourglide Shine non sono sicuramente il tipo di prodotto che può far parte dei miei preferiti; devo dire però che per essere dei rossetti sheer questi mi hanno davvero colpito per durata e brillantezza. Come potete vedere nella foto sopra e in quella sotto, il colore è leggerissimo ma le labbra sono luminosissime e a guardarle danno davvero l' impressione di essere morbide e piene. Cheeky Coral si presenta come un color pesca, ma come vedete sulle labbra finisce per risultare un nude con qualche piccolo riflesso. Un piccolo difetto di questo colore è la tendenza ad accumularsi all' interno delle pieghette delle labbra, ma effettivamente è una cosa che si nota proprio a voler essere pignoli, e come vedete dall' immagine il risultato finale appare gradevole e uniforme.

n° 04 - Lilac Whisper

Lilac Whisper è un malva chiaro che ho apprezzato molto più di Cheeky Coral, si nota infatti molto di più sulle labbra e la texture rimane uniforme, senza accumuli. Per quanto riguarda la tenuta questi rossetti mi hanno pienamente soddisfatta, durano infatti su di me fino a tre ore, che per me è un ottimo risultato per dei rossetti sheer, e soprattutto non sbavano mai, tendono piuttosto a svanire man mano che si parla, ma senza camminare fuori dal contorno delle labbra creando l' odioso effetto "ho fatto il bagno nell' olio dopo aver messo il rossetto"... Il prezzo di 9 € mi sembra proporzionato alla qualità del prodotto, e vi consiglio senz' altro questi rossetti se siete amanti della texture sheer.

Voi avete provato questi rossetti? Come vi siete trovate? Vi piacciono i colori delicati e semitrasparenti sulle labbra, o come me preferite i colori pieni?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

venerdì 27 aprile 2012

Musa' s Box.

source: Pinterest

Eccoci arrivati a venerdì, col consueto elenco delle cose belle della settimana passata. E' stata una settimana faticosa, ma anche bella e intensa.
  • Il mio fichissimo costume da Darth Maul.
  • Mettersi in maschera con gli amici, ridere a crepapelle, essere il tavolo coi costumi più scemi, e le buffissime foto di gruppo.
  • Truccare le amiche, vestita da Sith.
  • Riprendere a giocare di ruolo, e iniziare a immedesimarsi nel personaggio.
  • I capelli rossi, quasi come li volevo.
  • Una domenica di relax e amore.
  • Le conversazioni importanti e pacificanti.
  • Sistemare la casa.
  • Una borsina piena di omaggi al lavoro.
  • Un trucco un po' dark al lavoro, con un bel fiore sul viso e sfumature di viola e borgogna, e due belle gradient lips a completare il tutto, che peraltro stava benissimo coi capelli nuovi... Oh yeah!
  • I gatti che dormono su scatole con su stampati dei gatti.
  • Svegliarsi riposata, attiva e di buonumore.
  • Le telefonate con le amiche.
  • Scrivere, scrivere, scrivere.
  • I clienti che ti fanno i complimenti.
  • Il Big Apple Red di O.P.I.
  • Lo spezzatino.
  • Wolfie felice quando gli lanci un ossino.
  • Il trucco partigiano.
  • Il rinnovo del contratto.
  • Restituire un po' di fiducia a un' allieva promettente.
  • La cena al giapponese con gli amici.
  • Il lavoro sugli elementi.
  • Il Cerchio che cresce spontaneamente.
  • Prepararsi a Beltane.
  • Iniziare a inscatolare le prime cose.
  • Immaginare la casa nuova.
  • Le prime foglie sulla vite della nostra futura casa.
  • Sapere di avere accanto un uomo speciale.
  • Le mie sei amatissime bestie (un cane, quattro gatti, un fidanzato).
E la vostra settimana com' è andata? Avete anche voi una lista di cose belle da ricordare? In tal caso siete formalmente obbligate a linkarla nei commenti!

mercoledì 25 aprile 2012

25 Aprile.


Sogno un paese in cui non è necessario avere un livello di cultura decente per comprendere l' importanza della festa di oggi. Un paese in cui tutti hanno memoria dello sforzo sovrumano che i Partigiani hanno dovuto compiere per fare sì che oggi tutti possano essere liberi, anche liberi di pensare cretinate, tipo che partigiani e repubblichini siano uguali per esempio... Un paese in cui nessuno ha dubbi sul fatto che combattere il fascismo, con qualsiasi mezzo, sia stato giusto e onorevole, senza se e senza ma. E' indubbio che in tempo di guerra si debbano compiere azioni drastiche e violente, ma per me è altrettanto indubbio che ciò che conta è l' intenzione, quella di liberare dall' oppressore o quella di opprimere. Quindi sia chiaro, il primo che mi scrive qui sotto che anche i Partigiani hanno ucciso e non c' è niente da festeggiare lo vengo a cercare a casa e lo uccido, perché sono Partigiana anche io, oggi e sempre, e onoro la memoria di chi ha lottato per la libertà di ieri che, vorrei ricordarvelo, è la nostra libertà di oggi (e se oggi poi siamo messi così male in gran parte è colpa proprio di chi ha una cattiva memoria...).

Un sentito grazie ai nostri Partigiani dunque, e buona Festa della Liberazione a tutti.

martedì 24 aprile 2012

Tag: Primavera - Estate.

source: Pinterest

Oggi ho deciso di rispondere a un simpatico tag che mi ha proposto la cara La Gatta Make Up, adoro la primavera (beh, quando non è uggiosa e piovosa come quest'anno...) e non potevo resistere, ecco quindi le mie risposte!

Qual è l'ultimo acquisto che hai fatto? 
Il Mascara Outrageous Volume di Sephora. mi sta mediamente convincendo, ve ne parlerò presto!

Quale sarà il tuo must have per la primavera/estate? 
Un bello smalto verde prato sulle unghie!

Unghie lunghe o corte? 
Lunghe  ma non troppo, curate e dalla forma un po' squadrata.

Rossetto o Gloss? 
Rossetto, dal colore pieno ma dal finish lucido.

Stivali o sandali?
Stvali nella stagione calda...? Scherziamo? Sandali tutta la vita!

Abbronzatura sì o abbronzatura no?
Si, ma quella naturale presa sulla spiaggia, non quella finta da lampada di quel marrone/arancione agghiacciante...

Profumo o acqua profumata?
Profumo, dolce o fiorito, come Idylle di Guerlain o L' Eau The One di Dolce e Gabbana.

Stai già pensando alle vacanze estive?
Si, non vedo l' ora di godermi il bellissimo mare della mia isola!

Occhi o labbra in primo piano?
Dipende dai giorni...

Hai già mangiato il primo gelato della stagione?
Il primo, il secondo, il terzo...!

Borsa che mediti di acquistare?
Nessuna, ho già borse a sufficienza!

Terra o Blush?
Blush, possibilmente minerale e shimmer, un po'rosato.

Colore di ombretto preferito in questo momento?
Turchese, un po' come sempre...!

Palestra o dolce far niente?
Palestra, ma solo per fare danza o yoga!

Ombretti mat o shimmer?
Shimmer, rigorosamente.

Shorts o Mini?
Nessuna delle due, preferisco una bella gonnellona lunga e morbida!

Mascara nero o colorato?
Nero  nerissimo!

Capelli lisci o ricci?
Sono un' amante dei boccoli, ma su di me devo rassegnarmi al liscio liscissimo, ahimè  i miei capelli non tengono alcuna piega per più di trenta secondi (e non è un' iperbole, è proprio così...!).

Collana, bracciali o orecchini?
Collana e orecchini insieme, abbinati; per la verità amo molto anche i bracciali ma ho le ossa così fini che non ne trovo mai che si adattino alla misura del mio polso minuscolo, sigh!

Color block sì o no?
Ma anche si, devo dire però che io sfoggiavo il color block da ben prima che fosse di moda... Ora quasi quasi mi è venuto a noia!

Su quale colore punterai?
Verde, turchese, salmone... Adoro i colori!

Make up colori pastello sì o no?
Si, ma ormai lo avrete capito che per me il make-up va bene di qualsiasi colore no...?

Giornata al mare o in montagna?
Mare, mare, mare!

Fondotinta in estate sì o no?
Si, ma rigorosamente minerale, magari bello luminoso come l' Original di Bare Minerals.

Vestitino lungo o corto?
Corto, al ginocchio o poco sopra.

Pizzo sì, pizzo no?
Pizzo si, se ben abbinato al resto del look, e possibilmente pizzo sangallo.

Vacanze con le amiche o con il ragazzo?
Un po' con le amiche, un po' da sola, e un po' col ragazzo sarebbe decisamente l' ideale. Se solo fossi miliardaria...!

Parto con il minimo indispensabile o porto dietro mezza casa?
Viaggio abbastanza leggera, ma mi duole ammettere che il 50% del peso della mia valigia è sempre costituito dal beauty case...

Colletti mania sì o no?
Bleurgh... No...!!!

Pantaloni fiorati sì o no? 
Giammai!

Ora non mi resta che taggare 15 blogger tra quelle che seguo, farò del mio meglio ma consideratevi tutte taggate, è divertente leggere le risposte a questo tag, fanno capire un po' di più sullo stile di ognuna di noi ed è un modo carino per conoscersi un po' meglio!


Adesso sono curiosissima di leggere i vostri tag, orsù, rispondete numerose!


lunedì 23 aprile 2012

Garnier BB Cream Skin Perfector*

source: Google
Ho avuto modo di testare questo prodotto molto a lungo, fino a finire tutto il tubetto, e oggi voglio raccontarvi le mie impressioni.  Secondo l' azienda produttrice questa crema, come ogni BB Cream, dovrebbe allo stesso tempo idratare, correggere, uniformare, illuminare e proteggere la pelle ma personalmente trovo che svolga solo alcune di queste funzioni, e comunque in modo blando. Come la Sheer Skin Tint di Liz Earle anche questa crema ha una consistenza piuttosto scivolosa e una volta applicata non si assorbe ma si posa solamente sulla pelle lasciandola decisamente troppo lucida per i miei gusti. La luminosità non è data quindi dal colore del prodotto ma dal fatto che rimane sulla pelle in un bello strato lucido,  e per me lucidità e luminosità non sono decisamente la stessa cosa... Come sempre si può ovviare al problema con una bella cirpia opacizzante, ma va da sé che questo allunga i tempi del trucco mentre uno degli scopi di un prodotto di questo tipo dovrebbe essere velocizzare la preparazione al mattino visto che si propone come una base tuttofare. Il fatto che la crema non si assorba rende anche la sensazione di idratazione puramente illusoria, infatti quando si rimuove il trucco la pelle non risulta assolutamente più idratata di prima. La coprenza è media, l' effetto uniformante è davvero buono, ma ho trovato il prodotto un po' difficile da lavorare, si fa fatica a farlo fondere nella pelle senza creare strisce o macchie di colore. Non ho avuto problemi di sfoghi o di rossori come mi era capitato con la Sheer Skin Tint ma comunque ho trovato questo prodotto pesante da indossare e mi ha spesso causato parecchio prurito. L' INCI è abbastanza abominevole, come potete vedere qui. Nel complesso insomma non ho apprezzato questo prodotto, anche se 8,90€ per 50 ml sono pochi mi sembrano troppi rispetto alla scarsa qualità di questa crema. Non mi sembra abbia grossi poteri curativi (visti gli ingredienti del resto non vedo come potrebbe) e per quanto riguarda coprenza e finish è più simile a una semplice crema colorata che a una vera BB Cream. Non mi sento di consigliarla a nessuno perché va da sé che su pelli miste o grasse il fatto che resti così lucida e pesante non può che essere un disastro, mentre per chi ha la pelle secca rimane il fatto che non assorbendosi non idrata affatto. La mia impressione è che, sull' onda della nuova ossessione delle consumatrici per le BB Cream, molte aziende si siano affrettate a tirar fuori dei prodotti con questo nome, senza però preoccuparsi troppo della qualità. Vi consiglio quindi se davvero volete una vera e propria BB Cream di acquistare online una di quelle che trovate su Bbcreamshop, altrimenti trovo che i classici fondotinta siano una scelta migliore rispetto a ciò che offre al momento il mercato italiano.

Voi avete provato questa crema di Garnier? Vi siete trovate bene o anche per voi come per me questo prodotto si è rivelato una delusione?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.


sabato 21 aprile 2012

Orly Birds of a Feather Collection*

Oggi vi parlo con colpevolissimo ritardo di questa meravigliosa collezione di smalti che ho potuto testare grazie a Ladybird House. Era la prima volta che provavo degli smalti Orly e devo dire che sono rimasta molto colpita dai colori particolarissimi e dalla qualità dei prodotti. Birds of a Feather, creata da Orly per l' autunno 2011, è una collezione che si ispira al piumaggio variopinto degli uccelli e propone sei diversi smalti dalle texure molto particolari. Le boccette contengono 18 ml di prodotto al prezzo di 16 euro e sono tutte dotate di un particolare tappo gommato che facilita l' applicazione dello smalto. Ho particolarmente apprezzato questa caratteristica del packaging che impedisce al tappo di scivolare. I pennelli sono di buona qualità e della dimensione giusta per facilitare la stesura del prodotto. Ecco i singoli colori nel dettaglio.



Lucky Duck: si tratta di un bel verde intenso dal finish lucidissimo. L' intensità del colore e la lucidità sono davvero eccezionali, quella che vedete in foto è una passata sola senza top coat. L' asciugatura è piuttosto rapida e la durata ottima, il colore inizia a sbiadire solo leggermente sulle punte delle unghie  dopo tre giorni, il che per me è ottimo considerato che per lavoro uso moltissimo le mani, apro continuamente cassetti, le lavo in continuazione, maneggio profumi... 



Peachy Parrot: è un corallo chiaro perlato, anche se generalmente non amo questo finish devo dire che questo colore non mi dispiace affatto, attendo di essere abbronzata per permettergli di dare il meglio di sé sulle mie mani... Come vedete anche questa tonalità ha un finish lucidissimo, la coprenza è buona ma perché sia perfetta occorrono due passate, l' asciugatura non è rapidissima ma nemmeno troppo lenta, per un risultato ottimale consiglio di aspettare un paio di minuti tra una passata e l' altra. La durata è buona, come per il colore precedente.


Nite Owl: definirei questo colore un tortora chiaro con riflessi argentati. In realtà i riflessi sono dati da glitter finissimi color argento, come potete vedere dalla foto è il colore stesso a essere estremamente luminoso, al di là del finish lucidissimo che senz' altro aiuta. Trovo questo smalto di un' eleganza incredibile, come per il Mrs. Claus di China Glaze  la prima passata è molto trasparente ma con la seconda magicamente si ottiene una coprenza perfetta. L' asciugatura è rapidissima e potete tranquillamente fare le due passate una di seguito all' altra. La durata è ottima,io ho tenuto lo smalto per cinque giorni senza che sbiadisse mai, nemmeno sulle punte delle unghie.


Sweet Peacock: è un foil azzurro dal finish non proprio lucido ma metallico, in foto vedete una passata senza top coat. La coprenza è elevatissima, l' asciugatura eccezionalmente rapida, la stesura è facile e contrariamente a quanto sembra a vederlo lo smalto risulta liscio al tatto. Unico difetto la scarsa tenuta, questo colore infatti tende a scheggiarsi molto facilmente, a volte già dal primo giorno. Si risolve il problema con un top coat, ma si perde un po' del finish particolare, che fa sembrare le unghie rivestite di metallo.


Seagurl: un marrone scuro con riflessi grigi metallici dati da un finissimo glitter grigio-argento. In foto vedete una passata senza top coat, e come potete constatare anche per questa tonalità la coprenza è impressionante. Il finish è lucido ma non troppo, la tenuta è buona, come quella di Lucky Duck. Questo colore asciuga alla velocità della luce il che, unito alla coprenza pazzesca, lo rende un ottimo alleato per quando si ha fretta.


Fowl Play: mi è stato assolutamente impossibile catturare in foto il colore pazzesco di questo smalto, un viola molto scuro con microparticelle argentate, blu e rosse di varie forme e dimensioni, per questo vi rimando a questo post di Scrangie dove potete ammirarlo in tutta la sua bellezza. Come tonalità trovo che questo colore sia il pezzo forte della collezione, purtroppo però la formula è davvero terribile: per ottenere una coprenza adeguata sono necessarie tre passate, la consistenza dello smalto è molto particolare, quasi gelatinosa, il che lo rende lentissimo ad asciugarsi. Per questo motivo è quasi impossibile metterlo, visto che o si aspetta un' era geologica tra una passata e l' altra oppure si rischiano bollicine, segni di capelli o di stoffa sulle unghie e quant' altro. Sono rimasta delusissima visto che questo è senz' altro il colore che più amo di questa collezione, ahimè, lo indosso raramente, quando ho tempo di fare una passata prima di andare a dormire e le altre due il mattino seguente.

Nel complesso trovo questa collezione davvero speciale, sono molto grata per averla ricevuta e gli Orly sono entrati a pieno titolo nella classifica dei miei smalti preferiti oltre che per questi sei bei colori per le elevate performances delle formule., con la triste eccezione di Fowl Play. Il prezzo è davvero alto, ma se non altro a differenza degli smalti O.P.I. questi di Orly mi sembrerebbero valere la spesa: vista la qualità, non esiterei a comprare uno di questi smalti se non trovassi un colore analogo a meno. I miei preferiti sono Lucky Duck, Nite Owl e Fowl Play, la qualità di quest' ultimo è mediocre ma il colore è davvero troppo bello!

E voi? Avete provato gli smalti Orly? Vi piace questa collezione? Quali sono i colori che preferite? Pensate che la qualità possa giustificare il prezzo alto di uno smalto?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

venerdì 20 aprile 2012

Musa' s Box.

source: Pinterest

E' passato davvero tantissimo tempo dall' ultima Musa' s Box, troppo direi, quindi eccomi a riprendere la bella consuetudine di scrivere una lista delle piccole cose che mi hanno resa felice durante la settimana passata.
  • Riposarsi.
  • Scrivere lettere.
  • Le candele profumate.
  • Matteo che gioca col cane.
  • I gatti sul divano in pose improbabili.
  • Le fave fresche.
  • Questo video.
  • I sandwich caldi col cetriolo e la maionese.
  • Dr. House.
  • Fare il punto della situazione.
  • I risparmi. 
  • Serate ludiche a base di 7 Wonders e Taboo, e nuove amicizie.
  • Tradurre.
  • Wolfie che gioca con le palline.
  • Preparare un fichissimo travestimento da Sith.
  • Il tatuaggio sulla schiena che prende forma.
  • Le amiche, vere, sincere, indispensabili.
  • Uscire con Wolfie da sola la notte.
  • Una serata all' aperto a ridere e bere Chianti.
  • Comunicare da persone adulte, e rendersi conto che la propria relazione funziona.
  • Truccarsi con la foglia d' oro al lavoro.
  • Tante mail interessanti e, finalmente, un po' di riconoscimenti.
  • Le mie sei amatissime bestie (quattro gatti, un cane e un fidanzato).
E la vostra settimana com' è andata? Anche voi avete accumulato tanti bei momenti da ricordare e per cui ringraziare?

giovedì 19 aprile 2012

China Glaze Snow e Mrs. Claus*

Come forse sapete se seguite questo blog con una certa regolarità sono una grande amante degli smalti China Glaze, e oggi voglio parlarvi di altri due bei colori della gamma che ho testato negli ultimi mesi dopo averli ricevuti in prova da Clarissa Nails. I colori in questione sono Snow e Mrs. Claus, entrambi facenti parte della collezione natalizia 2010.


Snow è un bianco dal finish lucidissimo, il colore sarebbe molto bello se si riuscisse a stenderlo bene, purtroppo io non ne sono mai stata capace. In foto vedete due passate, come forse potete notare (basta cliccare sulla foto se la volete ingrandire) la stesura risulta irregolare e rimangono delle zone in cui si intravede l' unghia. Perché lo smalto sia del tutto coprente sono necessarie tre passate, ma il tempo di asciugatura è lento quindi a meno che non abbiate una giornata a disposizione per applicarlo sarà impossibile evitare che si formino bollicine o disomogeneità nel colore tra una passata e l' altra, anche perché tendono a formarsi delle strisce durante l' applicazione. Il colore in sé è veramente bello e sarebbe ottimo come base per qualche nail art creativa, purtroppo però vista la difficoltà di applicazione per me questo smalto risulta inutilizzabile, e personalmente vi sconsiglio di acquistarlo. Mi resta il sospetto tuttavia che le mie difficoltà siano dovute a una mia incapacità genetica di mettere lo smalto, visto che da questo post di Scrangie sembra che la formula sia perfetta e l' applicazione sia la cosa più facile del mondo... Che amarezza!
 




Mrs. Claus è uno spettacolare rosso con glitter abbastanza grossi e cangianti dal rosso al rosa, che ho cercato di catturare in foto con due diverse angolazioni della luce. Alla prima passata risulta trasparentissimo ma alla seconda, come vedete in foto, magicamente copre l' unghia alla perfezione. La consistenza è perfetta, la stesura estremamente facile e l' asciugatura rapidissima. L' unico difetto, purtroppo abbastanza importante per me, è la durata: questo colore infatti tende a sbeccarsi molto facilmente, basta dedicarsi alle faccende di casa per un' ora e lo smalto viene via a piccoli pezzi molto netti, soprattutto sulla punta delle unghie. Per questo motivo indosso Mrs. Claus solo per uscire la sera o quando so che non devo usare particolarmente le mani. La rimozione non è delle più facili, ma se usate un buon solvente (io uso il Bain Dissolvant Express di Sephora) in meno di un minuto riuscirete comunque a eliminare ogni traccia di glitter e di colore.

Voi avete provato queste tonalità della China Glaze? Anche voi avete riscontrato i miei stessi problemi, o vi siete trovate meglio rispetto a me?

*i prodotti contrassegnati con l'asterisco sono omaggi ricevuti a scopo di valutazione. Non sono vincolata in alcun modo a parlarne, non sono pagata per farlo, non sono affiliata ad alcuna azienda e quelle che esprimo sono sempre e comunque le mie oneste e personali opinioni, non influenzabili in alcun modo.

sabato 14 aprile 2012

La Lista Nera - vol. 4 - Marzo 2012.

source: Pinterest
Ecco il nuovo post per la serie La Lista Nera, che ha preso il via qualche mese fa. Questa volta non solo ho smaltito parecchi prodotti tra quelli della lista, ma addirittura sono riuscita a finire dei prodotti non previsti, che vi aggiungo in corsivo alla fine delle relative sezioni. Devo ammettere che per il balsamo spray di The All Natural Face ho un po' barato regalandolo a un' amica, perché davvero non era adatto ai miei capelli finissimi e mi spiaceva buttarlo.
  • Ballo in Maschera Lush - terminata.
  • Profumo Primaverde l'Erbolario - ancora da terminare.
  • Crema Base Trucco Antos - terminata.
  • Crema Corpo Lavera alla Lavanda - ancora da terminare.
  • Balsamo Spray The All Natural Face - terminato.
  • Liz Earle Brightening Treatment Mask - terminata.
  • Esfoliante Viso Autoprodotto - ancora da terminare.
  • Crema Viso Mineral Flowers - terminata.
  • Nebbia Fissante Nevemakeup - terminata.
  • Tonico Weleda - terminato.
  • Gel Doccia Helan Vaniglia Speziata - terminato.
  • Solvente per le Unghie Carrefour - terminato. 
  • Too Faced Shadow Insurance - ancora da terminare.
  • Rossetto The Body Shop (limited edition di qualche tempo fa, nome sconosciuto) - terminato.
  • Fondotinta Porcelain Lily Lolo - terminato.
  • Kiko Natural Concealer n°01 - terminato.
  • Kiko Bling Mascara - terminato.
  • Pupa Matita Occhi Marrone - ancora da terminare.
  • Kiko Crystal Gloss n°02 - terminato.
  • Cipria Dewy Elemental Beauty - ancora da terminare.
  • Liz Earle Sheer Skin Tint - terminata.
  • Garnier BB Cream - terminata.
  • Smalto Sephora Diving in Malaysia - terminato.
  • Deborah Glitter Eyeliner Oro - terminato.
  • Deborah Glitter Eyeliner Lilla - terminato.
Anche qui ho un po' barato regalando la BBCream di Garnier a un' amica, il colore non era adatto alla mia pelle e peraltro non ero affatto soddisfatta della performance del prodotto. Vediamo adesso i prodotti da smaltire per questo mese di aprile, nominati di fresco o ancora da finire dai mesi passati:
    • Too Faced Shadow Insurance.
    • Pupa Matita Occhi Marrone.
    • Cipria Dewy Elemental Beauty.
    • Blush Cheeky Cheeky Lily Lolo.
    • Pigmento Concentrato Giallo Chiaro Lush.
    • MAC Dazzleglass in Internationalist.
    • Una cialda di ombretto della palette 88 colori shimmer Zoeva.
    • Mascara Outrageous Volume Sephora.
    • Smalto rosso Pupa (numero sconosciuto).
    • Yves Saint Laurent Baume Hydratant pour les Lèvres.
    E voi avete finito qualche prodotto questo mese? Anche voi smaltite qualcosa ogni mese, o vi piace conservare tutto e collezionare cosmetici e make-up?